Polaroid Impossible

Da Instagram alla Polaroid… Impossible!

Chi tra gli over 25 non ha mai scattato, o tenuto tra le mani, una Polaroid? La popolare macchina fotografica istantanea rappresenta ancora un mito per le generazioni cresciute nell’epoca pre digitale. Ed è proprio pensando ai nostalgici che arriva anche in Italia la Impossible l-1, la Polaroid che sfida gli smartphone con il suo design vintage.

Frutto di otto anni di lavoro, Impossible deve il suo nome all’abbondante scetticismo aleggiato attorno al progetto, che voleva “impossibile” questa fotocamera in realtà dotata di molti optional, come un sistema di autofocus, flash anulare avanzato, modalità di scatto manuale e, ovviamente, sviluppo dell’immagine istantaneo nel formato originale Polaroid. Un prodotto vintage figlio però della sua generazione, con un visore automatico removibile con tecnologia bluetooth 4.0 per collegarsi ad un’app per iOS e WatchOS e sfruttare tecnologie come comando remoto, timer, comando acustico, funzione doppia esposizione e controllo totalmente manuale dell’otturatore.

Lo scorso anno ci aveva provato anche Snap, rivisitazione in chiave tutta digitale delle classiche fotocamere istantanee, dal design essenziale e dotata di tecnologia ‘Zero Ink’ (ZINK) per la stampa di immagini senza inchiostro.

Grandi esempi di celebri cenerentole della fotografia, dalle aspettative decisamente ambiziose: scalzare il posto dei social, soprattutto di Instagram, nei cuori delle nuove generazioni. Non certo un’impresa da prendere sottogamba!